Diagnosi clinica e radiologica

Le attività di diagnosi risultano necessarie per poter valutare lo stato di salute del cavo orale, individuare eventuali problematiche, e definire i trattamenti più adatti.
In particolare, è possibile che successivamente ad una prima visita, si renda necessario effettuare esami specifici d’approfondimento così da studiare particolari problematiche in
maniera più accurata.

Le indagini più frequentemente svolte sono:

  • Ortopantomografia: panoramica dentale.
  • Radiografia endorale intraorale.
  • Fote e rilevamento impronte
  • Studio del caso
Previous
Next
Chatta con WhatsApp
Invia